PAURA DELLE ALTEZZE

ACROFOBIA

L'acrofobia o paura dell'altezza è caratterizzata da una paura irrazionale delle situazioni di altezza che porta all'evitamento o al confronto di tali situazioni con angoscia particolarmente marcata. Vi sono casi in cui non si è in grado di incontrare un medico se il suo ufficio è al quinto piano, casi in cui non si accetterà un lavoro perché l'ufficio è all'ultimo piano o perché sono previsti lavori in quota, o addirittura casi in cui non si farà visita agli amici che vivono in un appartamento in un piano alto di un palazzo. L'esposizione graduale con la realtà virtuale viene condotta in sicurezza nel mio studio e consente al paziente di abilitare o riabilitare lentamente le proprie capacità e la propria fiducia. Come con altre paure, il paziente è esposto gradualmente a fasi controllate che determinano esperienze virtuali che suscitano livelli di ansia sempre più elevati. Durante l'esposizione con la Realtà Virtuale, il paziente si troverà su una piattaforma costruita su misura con accanto un ventilatore utilizzato per simulare le condizioni esperienziali di un ascensore esterno.

Nel mio studio verranno forniti al paziente strumenti per mettere in campo strategie di coping e rilassamento prima dell'esposizione. 

Ogni situazione può essere ripetuta fino a quando il paziente non si sente a proprio agio con l'esperienza e soddisfatto dunque della propria risposta all'ansia.  Se il livello di ansia diventa opprimente, il paziente può tornare a un livello di esposizione meno stressante, o semplicemente rimuovere il visore e uscire in qualunque momento dal mondo virtuale. Passo dopo passo osservo e ascolto ciò che il paziente sta vivendo nel mondo virtuale, monitorando il livello di ansia e stress attraverso strumenti di biofeedback, così da fornire un rapido supporto psicologico. 

Cerchi uno Psicologo a Cagliari? Contattami!